AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

10 mar 2017

Cosa ci porta il vento #53 Segnalazione: Un accordo maggiore in sottofondo - Ugo Cirilli




Buongiorno a tutti e buon venerdì!
Spero sia un venerdì soleggiato, il sole mette allegria, non trovate?

Oggi vi porto un nuovo libro che forse può aiutarci a trovare un po' di calma in questi periodi frenetici..
➳ Titolo: Un accordo maggiore in sottofondo
➳ Autore:  Ugo Cirilli
➳ Editore: Selfpublished

➳ Pagine: 225
➳ Prezzo: €2,99 ebook

➳ Trama

Chi è Stefano B.?
L’io narrante del romanzo si presenta, inizialmente, in maniera piuttosto misteriosa.
Scopriremo presto che si tratta di un giovane musicista e quello che stiamo leggendo è una sorta diario in cui, partendo dai ricordi dell’infanzia, arriverà a rievocare la sua breve e rocambolesca carriera.
Cos’è successo a quel ragazzo che si è fatto notare grazie a un video su YouTube?
Seguiremo l’ascesa di Stefano tra mondanità ridicole, singolari apparizioni televisive e interrogativi che lo accompagnano sempre: cos’è la felicità?
Cosa significa, in fin dei conti, realizzarsi davvero nella vita?
Non è facile classificare “Un accordo maggiore in sottofondo”, un romanzo di formazione degli anni duemila che, in due punti, si trasforma in un curioso esperimento tra parole e note.
Stefano inviterà infatti il lettore a scoprire due sue tracce di musica elettronica, nascoste nei meandri del web.

➳ Piccoli approfondimenti

Oltre al tema centrale della ricerca di se stessi, non mancano riferimenti ad argomenti attuali come il mito del successo, l'utilizzo smodato dei social network e i meccanismi dello show business.
Il romanzo è inoltre caratterizzato da una sperimentazione tra narrativa e note: il protagonista inviterà in due punti il lettore ad ascoltare la sua musica più autentica, nascosta nel web. Si tratta in realtà di due brani elettronici composti appositamente dall'autore, ai quali si accede attraverso i link presenti nell'ebook. Ascoltarli non è comunque necessario per seguire la trama, il cui centro rimane il percorso umano e artistico di Stefano.



Nessun commento:

Posta un commento

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...