AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

16 nov 2016

Cupido in love - Alessandro Mazzurana » Recensione

Buongiorno e buon mercoledì a tutti. Questo post era previsto per ieri.. ma sapete come sono.
Per prima cosa voglio condividere con voi una notizia stupenda. SU BLOGGER HANNO MESSO I SIMBOLI E FACCINE, ADDIO.
👽👩👊👈

Tipo queste, ecco. Oppure anche i simboli cinesi, ma dubito mi servano..
Oggi però l'argomento è un altro.
Zan zaaaaaaan...



➳ Titolo:  Cupido in love
➳ Autore: Alessandro Mazzurana
➳ Casa editrice: Selfpublished (youcanprint)
➳ Pagine: 222
➳ Prezzo:  €0,99 ebook

AmazonGoodreads 


➳ Trama

Leo è un giovane Cupido di Verona, consapevole del proprio ruolo e dei propri poteri. La sua vita è basata sul rispetto delle regole che ne derivano, con gli annessi privilegi e i conseguenti sacrifici. Deve favorire le infatuazioni e sposare una perfetta sconosciuta appena incontrata a Milano, per sistemare vecchi dissapori, sorti prima che entrambi nascessero, tra la sua famiglia di Cupidi e quella della futura sposa. È proprio tornando in treno dopo aver pranzato con la famiglia milanese che si imbatte in Luna, rimanendone affascinato come non dovrebbe accadere con una persona comune. Allora chi è questa ragazza che lo ha abbagliato pur mostrandosi da subito sgarbata e distaccata? È un’improbabile Cupida mai vista prima oppure fa parte dei Cinici, gli odiati nemici aventi obiettivi opposti a quelli dei Cupidi? Lo scoprirà nei giorni seguenti, così come verrà a conoscenza della ragione che sta all’origine del suo matrimonio combinato, mettendo a rischio equilibri consolidati e in dubbio il suo futuro designato, tra fughe e combattimenti, morti e rapimenti, passioni e innamoramenti in una Verona che sembra essere tornata ai celebrati fasti di Romeo e Giulietta.


➳ Recensione




First of all, mi scuso con l'autore che (probabilmente, come normale) sperava in una recensione veloce.. e invece io ho allungato i tempi.
Detto ciò, possiamo passare alla recensione vera e propria.

Una storia singolare, infatti il titolo è da prendere alla lettera. Si parla davvero di cupidi, ma non il classico angioletto con arco e frecce, no. Questo è un ragazzo in carne ed ossa che discende, appunto, da una famiglia di Cupidi.
Essi non sono gli unici a influire nel nostro vissuto, come antagonisti hanno i 'Cinici' che, come si può intuire, svolgono il lavoro dei Cupidi al contrario, facendo 'disamorare' le persone.
Appurato ciò, direi che è il caso di procedere con le parti più succulente.

Come vedete dal titolo e dalla trama la vita del nostro Cupido non continuerà affatto indisturbata, lui verrà infatti attratto da una ragazza che tecnicamente non rientra ne suoi piani. Il suo futuro è stato già parzialmente deciso da una scelta obbligatoria fatta dai genitori in passato, scelta che piano piano verrà a galla.

Diciamo che questo libro ha avuto per me vari lati, sia positivi che negativi.
Partiamo dai negativi per poi finire in bellezza.
Non ho apprezzato tanto la storia d'amore dei due personaggi. Cioè, ora mi spiego. Diciamo che mi è sembrata di corsa, come se dovesse quasi accadere per forza in quel lasso di tempo. Gli avrei lasciato un po' più di spazio per capire, per conoscersi. Okay, che la loro era una relazione diversa dalle nostre comuni.. però ecco, l'avrei lasciata sviluppare un po' di più. Anche riguardo alcuni aspetti avrei battuto un po' di più, alcune tematiche sembravano un po' prese 'all'acqua di rose'. 
E poi,su, lasciatemelo dire. ....Il finale. Non ho intenzione di spoilerare nulla, giuro, ma non poteva finire così! Mi oppongo. Ti lascia tutto in sospeso, non fa bene alla mia salute di lettrice.

Passiamo ora ai lati positivi.
Una scrittura abbastanza comprensibile, vi sono alcuni termini che magari possono sfuggire ma stanno bene nel contesto, appropriati, ecco.
Anche in libro in sè è scorrevole. Io ci ho impiegato un po' di tempo perchè tra la scuola e gli altri impegni il tempo per leggere spesso manca, ma è un libro che si legge molto in fretta, non sono per il fatto che sia mediamente breve (200+ pagine) ma anche per la scrittura.
All'inizio mi sembrava avesse troppe frasi semplici. 'Luca mangia una mela. Questa mela era rossa e lucida.', qualcosa del genere sì, ce ne sono alcune ma nel complesso a me è parso ben strutturato e leggibile senza problemi e, soprattutto, piacevolmente.


➳ Voto

3 frecce su 5
Riassumendo.. avrei sviluppato meglio alcune tematiche, come la storia d'amore tra i due protagonisti.
Libro che si legge facilmente e piacevolmente.



Nessun commento:

Posta un commento

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...