AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

30 lug 2016

Per dieci minuti - Chiara Gamberale » Recensione

Bonjour e buon fine settimana a tutti coloro che stanno leggendo il post in questo giorno. A tutti gli altri, buongiorno in ogni caso! ^^
Spero stiate passando una buona giornata e lo spero anche io per la mia.
Il post è stato programmato quindi non ve lo sto scrivendo proprio sabato mattina, mi verrebbe parecchio male ma non potevo far attendere una recensione simile. Ha già atteso parecchio.
Non aspettatevi nessuna recensione con i fiocchi, mi sono parecchio incartata nello scriverla.
Buona lettura:)


➳ Titolo: Per dieci minuti
➳ Autrice:  Chiara Gamberale
➳ Pagine: 192
➳ Prezzo:  €6,99 ebook €8,50 cartaceo
➳ Anno di pubblicazione: 2013
➳ Casa editrice: Feltrinelli

GoodreadsAmazon | FeltrinelliMondadori


➳ Trama

Dieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Dieci minuti per fare una cosa nuova, mai fatta prima. Dieci minuti fuori dai soliti schemi. Per smettere di avere paura. E tornare a vivere. Tutto quello con cui Chiara era abituata a identificare la sua vita non esiste più. Perché, a volte, capita. Capita che il tuo compagno di sempre ti abbandoni. Che tu debba lasciare la casa in cui sei cresciuto. Che il tuo lavoro venga affidato a un altro. Che cosa si fa, allora? Rudolf Steiner non ha dubbi: si gioca. Chiara non ha niente da perdere, e ci prova. Per un mese intero, ogni giorno, per almeno dieci minuti, decide di fare una cosa nuova, mai fatta prima. Lei che è incapace anche solo di avvicinarsi ai fornelli, cucina dei pancake, cammina di spalle per la città, balla l'hip-hop, ascolta i problemi di sua madre, consegna il cellulare a uno sconosciuto. Di dieci minuti in dieci minuti, arriva così ad accogliere realtà che non avrebbe mai immaginato e che la porteranno a scelte sorprendenti. Da cui ricominciare. Chiara Gamberale racconta quanto il cambiamento sia spaventoso, ma necessario. E dimostra come, un minuto per volta, sia possibile tornare a vivere.


“Il meglio sta in tutte quelle esperienze interessanti che ancora ci aspettano”





➳ Recensione

Questo libro, in principio, mi era stato consigliato da un'amica che avevo.
La trama mi era piaciuta fin da subito ma avevo sempre la sensazione di dover essere 'pronta psicologicamente' per leggerlo.
Forse perchè era una questione che si legava alle monotonia che un po' caratterizza la mia vita, non so.

Sta di fatto che verso metà Luglio mi trovo nel luogo giusto al momento giusto.
Probabilmente alcuni di voi hanno notato l'offerta che riguarda alcuni libri Feltrinelli. Due a €9,90.
E cosa fai? Non li compri? Certo!
Ho presto questo e 'Qualcosa di vero' di Barbara Fiorio.
Questo l'ho iniziato la notte stessa (e finito la notte successiva).

"Ma credo ci siano persone che non dobbiamo sforzarci di accogliere: sono già entrate nella nostra vita mentre non ce ne rendevamo conto. Mentre a chissà cos'altro stavamo pensando.."

Questo libro si basa su una storia che potremmo considerare 'all'ordine del giorno'. Una donna alle prese con un amore terminato, un matrimonio che non esiste più.
Una depressione che avanza e un'analista che non le consiglia altro che un gioco.
Ogni giorno, dieci minuti al giorno per un mese, Chiara dovrà provare qualcosa di nuovo.

"Vorrei assicurarle che non c'è verso: dentro momenti come questo bisogna cadere con le braccia, le gambe, il cuore, i polmoni. Tutto. Bisogna andare a fondo, bisogna marcire. Vorrei prometterle che non lo sa, che ora non può immaginarlo: ma arriverà il giorno in cui scoprirà di essere sopravvissuta." 

Credo sia un tema adatto a tutti, adolescenti, adulti, tutti.
Un gioco che potrebbe farci rinascere, farci 'svegliare'. Anche dei piccoli cambiamenti al giorno possono aiutare a farci apprezzare la vita oppure potrebbero aiutarci a trovare ciò che in fondo non va.
E il libro questo riesce a comunicare.
Nonostante vi siano parecchie scene particolareggiate dalla situazione che la protagonista vive con il marito ognuno si può relazionare con i personaggi.
Da piccoli dettagli vengono fuori dei concetti 'base', concetti che alle volte tralasciamo o non applichiamo. Grazie alla magnifica penna dell'autrice, poi, le frasi che ne vengono fuori alle volte fanno venire i brividi, o almeno a me è capitato così.
Forse ho solo trovato il libro giusto al momento giusto, non saprei.


"E allora prova a guardarlo negli occhi una buona volta, il vuoto"


Probabilmente la storia di base non è la più originale, il fatto della separazione coniugale.
Ma è il 'gioco' che rende il tutto perfetto.
Alla fine le nuove esperienze che Chiara fa per dieci minuti non sono acrobazie mortali o guerre transoceaniche, sono piccole rivoluzioni che piano piano acquistano un significato sempre più grande. E sono le parole che usa l'autrice, le frasi che ne vengono fuori, i concetti che trasmette che hanno reso questo libro veramente bello.
Credo mi rimarrà nel cuore a lungo.
Non credo di riuscire neanche a recensirvelo bene, è un qualcosa che non so, credo sia personale.
Ve lo consiglio e basta, leggetelo a cuor leggero, aperti a tutto.




Voto: 5 frecce su 5
L'amore.










2 commenti:

  1. Ciao Valeria! Della Gamberale ho letto solo un suo romanzo breve: L'amore quando c'era, e nonostante la brevità devo dire l'ho apprezzato davvero molto. Questo invece non l'ho mai letto, ma la tua è l'ennesima recensione positiva che leggo, e penso che prima o poi sarà una delle mie letture;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ormai sto apprezzando la sua penna, quindi credo che leggerò presto qualche altro suo lavoro e se mi parli di questo credo proprio sarà il prossimo.
      Questo lo consiglierò a tutti, a me è piaciuto tantissimo^^
      Quando lo leggerai fammi sapere :)

      Elimina

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...