AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

27 mag 2016

Cercando Alaska - John Green » Recensione

Bonsoir à tous! ^^
Comment ça va? Che francese doc, eh?
Gran bella lingua, però. A voi piace?
Vi avverto in precedenza, sarà una recensione molto corta, quindi chiedo perdono in anticipo. Spero che comunque vi possa far piacere leggere un po' dei miei pensieri riguardo questo libro. Fatemi sapere anche voi che ne pensate, se l'avete letto o se avete intenzione di leggerlo.

Non che questo sia il tema principale del post but..
Mi ricordo di aver pubblicato la foto del libro di cui vi parlerò oggi dopo averlo ricevuto per Natale, quindi è passato un po' di tempo da quando l'ho ricevuto. Ma meglio cardi tardi che mais mai.





➳ Titolo: Cercando Alaska 
➳ Autore: John Green
➳ Casa editrice: Rizzoli
➳ Genere: Young adult
➳ Pagine: 324
➳ Data di pubblicazione:  2014
➳ Prezzo:  €7,99 kindle-ebook €16,00/13,00 cartaceo 




➳ Trama

Miles Halter, sedici anni, colto e introverso, comincia a frequentare un'esclusiva prep school dell'Alabama. Qui lega subito con Chip, povero e brillantissimo, ammesso alla scuola grazie a una borsa di studio, e con Alaska Young, divertente, sexy, attraente, avventurosa studentessa di cui tutti sono innamorati. Insieme bevono, fumano, stanno svegli la notte e inventano scherzi brillanti e complicati. Ma Miles non ci mette molto a capire che Alaska è infelice, e quando lei muore schiantandosi in auto vuole sapere perché. È stato davvero un incidente? O Alaska ha cercato la morte? 


➳ Recensione


Un libro di cui tanti parlano, ormai. La sua 'fama' lo precede.
Tra questo e 'Colpa delle Stelle' la gente crede di conoscere la biografia di John Green, alle volte, non vi pare?

Diciamo che io John Green abbiamo uno strano rapporto. Mi intrigano le trame dei suoi libri, spesso e volentieri, però tra me e lui c'è come una sorta di barriera.

Sembra non riesca mai ad arrivarmi, non so.
Come se la maggior parte dei fatti narrati nel libro non siano descritti a me come lettrici, sembra una storia, sì, ma senza tanta emozione che arrivi all'altro lato.

La storia in sè ha del potenziale, il mistero che viene creato dall'autore riguardo la ragazza, la testardaggine del protagonista. Sono tutti elementi importanti per ciò che riguarda una storia promettente, secondo il mio parere.
Ma poi manca qualcosa.
Manca un ponte, diciamo. Quello che potrebbe unire me e i personaggi, in questo caso.
Forse l'ho letto troppo lentamente, forse nutrivo troppe aspettative per il libro. Non saprei bene.

Sta di fatto che per la maggior parte della storia ci son state parti dove non ero legata alla narrazione, leggevo sì, capivo ciò che stava succedendo ma quello non mi sfiorava più di tanto.
Non nego, però, che ci siano stati momenti in cui mi sono sentita legata ai personaggi. Questo è successo, ad esempio, alla fine. (Meglio tardi che mai, di nuovo)
Una cosa che mi è piaciuta del romanzo è: alcuni pensieri tanto semplici quanto importanti e di base, per così dire. Inoltre è un libro che credo sia perfetto per un adolescente, mette in luce entrambe le facce di varie medaglie che possono rappresentare alcune situazioni comuni, diciamo.
Per questo, quindi, non sono puntata sulla valutazione negativa.

"Perchè noi siamo invincibili nella maniera in cui crediamo di esserlo."


Voto: 3 stelle su 5.
Narrazione quantomeno scorrevole, rapporto alle volte inesistente con il lettore, alcuni bei messaggi.




2 commenti:

  1. Nonostante breve è piuttosto sentita la tua recensione :)
    Fra me e John Green invece non è scattata la scintilla. Due anni fa lessi Colpa delle stelle, ma purtroppo non soddisfò le mie aspettative :(
    Forse non ho trovato il libro giusto che fa per me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi più o meno ci possiamo capire. Anche io per 'Colpa delle stelle' avevo delle alte aspettative, ma sfortunatamente non mi era piaciuto quanto mi aspettassi.
      E' possibile che tu non abbia trovato il libro giusto per te, non smettere di cercare allora ahah^^

      Elimina

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...