AVVISO


- AVVISO -

Si informano tutti i lettori e in particolare le case editrici e gli autori che il blog è attualmente "chiuso" per tutte le eventuali richieste di segnalazione e recensione.
Vi prego di rispettare tale decisione e quindi evitare mail con queste richieste.
La decisione è stata presa in modo da poter pubblicare tutte le segnalazioni/recensioni già in lista.
Grazie mille a tutti e buona permanenza nel blog. :)

19 ott 2015

Wicked Lovely - Melissa Marr (Wicked Lovely #1) » Recensione

Buon inizio settimana a tutti ^^
Spero che quest'autunno stia portano buone novità a tutti, miei cari lettori.
Non mi scuserò mai abbastanza per la mia assenza, ma sappiate che ho deciso che non mi giustificherò più, per il semplice fatto che tutte le mie giustificazioni son sempre le stesse ed, alle volte, manca proprio la voglia di leggere e quindi..
Però oggi romperò questa monotonia con una nuova recensione che ho annunciato già su Facebook e Twitter. (Se cliccate sui nomi dei social network verrete reindirizzati alle rispettive pagine del blog, se volete passate ^^)


➳ Titolo: Wicked Lovely
➳ Serie: Wicked Lovely #1
➳ Autrice:  Melissa Marr
➳ Casa editrice: Fazi
➳ Pagine: 360
➳ Genere: Young adult, fantasy
➳ Data di pubblicazione:  2008
➳ Prezzo:  €12,00 brossura | €18,50 copertina rigida | €6,00 ebook


➳ Trama

Aislinn vive in una cittadina della provincia americana con la nonna. Va a scuola, frequenta gli amici, e tra questi incontra ogni giorno Seth, diciottenne, capelli blu, piercing e un vecchio vagone di un treno abbandonato come casa; un tipo mozzafiato, sicuro di sé e alternativo, un amico verso cui lei prova sentimenti profondi, al di là dell'amicizia. E la vita di Aislinn è quella di milioni di ragazzi, se non fosse per un aspetto: ha il potere di vedere le fate. Fate malvagie che infestano la città, che si presentano in bande a fare dispetti e spintonare gli umani, fate pagane, maliziose e lascive, creature che possono essere tenute alla larga solo grazie alla presenza del ferro. Aislinn ha imparato a proteggersi da loro facendo finta di non vedere, di non possedere la vista, seguendo i saggi consigli della nonna: non guardare le fate invisibili, non parlare con loro e, soprattutto, non attirarne l'attenzione. Ma quando Keenan, il Re dell'estate, guida del Regno Fatato, decide che la ragazza è destinata a diventare la compagna della sua vita, per Aislinn, ammaliata dalla sua straordinaria bellezza e preda di una strana e calda alchimia che la scuote in ogni parte, diventa difficilissimo allontanarlo: il suo cuore è diviso tra Keenan e l'amico-amante Seth, divenuto nel frattempo custode del suo segreto, in un pericoloso ed eccitante conflitto tra amore eterno e amore terreno.


➳ Recensione

Quando ho preso questo libro non l'avevo neanche programmato e mai sentito.
Ero in biblioteca e mi è caduto l'occhio su quel titolo.. et voilà.
Non l'ho iniziato subito, anzi. E' rimasto sullo scaffale quasi due settimane e poi l'ho finalmente preso in mano.
Fin da subito mi son lasciata trasportare dallo stile leggero e scorrevole della Marr. Quando ancora la storia mi sembra fin troppo.. 'strana' lo stile mi ha sempre invogliato a leggere.
Possiamo dire che la storia si distacca un po' dal classico Young Adult.
Di solito vi è la ragazza che si innamora del ragazzo che ha appena posato gli occhi su di lei, sapete meglio di me quante sfumature vi possano essere poi. Mentre qui non è così.
Abbiamo una ragazza che con il mondo esterno tira fuori gli artigli ritagliando, però, una parte di dolcezza per l'unico ragazzo che, anche se involontariamente, la protegge: Seth.
E qui non posso negare il fatto che io abbia amato fin da subito questo ragazzo.
Il ragazzo che, nonostante gli innumerevoli dubbi, sta accanto ad Aislinn nonostante tutto e cerca di aiutarla nell'impresa, perchè vuole sfuggire a Keenan e quella sì che può essere definita una impresa.
E qui abbiamo i nostri tre principali protagonisti. E se credete che si possa formare un triangolo amoroso non siete del tutto sulla buona strada. Aislinn si troverà tra loro due, ma non amerà per nulla Keenan, i suoi sentimenti verso Seth rimarranno puri, sinceri ed è questo uno dei punti per il quale ho amato questo libro. L'arrivo del 'ragazzo figo' non riesce a vanificare i sentimenti che, già da prima, erano radicati nel cuore di Aislinn, nonostante fra i due non ci fosse ancora nulla di 'sentimentale'.
Il fatto che la nostra bella protagonista sappia già cosa c'è oltre la realtà umana (stavo per usare mondana, TMI sempre presente) è d'aiuto e, in un certo senso, dà una svolta originale al testo.
Molto spesso si incontrano delle protagoniste che si sorprendono per tutto ciò che non riescono a vedere, a capire, mentre qui Aislinn sa da sempre ciò che la circonda, ciò che ci circonda ma che non possiamo vedere.
Keenan, strano a dirsi, è stato un personaggio che mi è parso da subito antipatico, forse per l'amore che già nutrivo per Seth, non saprei. Lo volevo lontano da Aislinn ma quando è accaduto l'inevitabile, ho imparato a capirlo, anche se solo un po'.
Credo che Keenan si capisca soprattutto alla fine, e soprattutto grazie a Donia.
Un'altra figura cardine di questo primo libro della serie. Lei, con la sua sensibilità, riesce a destreggiarsi fra una Regina dell'Inverno fin troppo spietata ed un Re dell'Estate troppo impulsivo e dolce. Ma riuscirà a salvare i nostri tre protagonisti e loro salveranno lei, come in un perfetto finale.
Ma non tutto è rose e fiori.
Quindi, ricapitoliamo.
Mi è piaciuto davvero tanto lo stile con cui l'autrice mi ha portato all'interno della storia, scorrevole e fluido.
La storia è stata originale, a parer mio, soprattutto perchè è stato il primo libro che trattava di fate che ho letto e non mi è dispiaciuto.
Detto questo c'è qualcosa che non me lo ha fatto amare -
non so neanche io bene cosa sia- ma posso ben dire di averlo apprezzato davvero.


Voto: 4 frecce su 5.
Consigliato a tutti!


xxxxxx

Scusate la recensione un po' sconclusionata.
Voi l'avete letto? Se sì, cosa ne pensate?
Ditemi un po', dai.










Nessun commento:

Posta un commento

Ditemi cosa ne pensate, i vostri commenti migliorano il blog. :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...